Relazioni Industriali: Azienda reticente

Ci sentiamo di ringraziare sinceramente la nosra Segretaria Nazionale Barbara Apuzzo, per la puntualita’ dei comunicati e la costanza con cui ricorda all’Azienda che le Relazioni Industriali sono fondamentali e parte integrante del CCNL e che le verbalizzazioni di quello che accade, compresi i rinvii delle riunioni e le loro cause, vanno sempre scritte. Ma quello che accade in questi mesi, con l’azienda che si rifiuta di verbalizzare l’assenza di alcune OO.SS e di applicare quanto previsto dal Contratto è inverosimile. Evitare quanto previsto dal CCNL oltre ad essere una violazione, evidenzia ancora una volta, che questa Azienda non e’ in condizione di agire liberamente e la paralisi delle relazioni e’ propedeutica anche ad una certa linea. Però, sappiamo bene che la verbalizzazione di tutti gli incontri avuti nei ultimi otto mesi, ai quali la CGIL e’ stata sempre presente, al contrario delle 4 OO.SS, conferma a loro carico e senza ombra di dubbio  le responsabilità di quanto sta accadendo. Concludiamo con la pubblicazione della lettera a firma B. Apuzzo inviata all’azienda. Buona lettura.

La Redazione.

laura

strana analisi per una lavoratrice, e poi leggi con piu’ attenzione gli articoli….hai forse dimenticato che non ci sono tavoli di trattativ, o non hai capito?

angrygirl

Scusate ma che fino hanno fatto gli incontri per il premio di produzione? Alcuni colleghi oggi mi domandavano se quest’anno è previsto…perché cambia la contabilità domestica se vengono a mancare anche queste entrate!!! e se cade il premio di produzione ovviamente spariscono anche gli eventi legati alla malattia perché erano l’unico deterrente per ricevere il premio nella sua totalità……così finirà che tutti staranno di nuovo a casa per uno o due giorni quando hanno anche un raffreddore!!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.