Cultura

Questa settimana vi proponiamo un libro di Vito Mancuso ” La vita autentica”

Che cosa fa di un uomo un “vero uomo?”Che cosa è la vita? Che cosa e’ la verita’? Il punto fermo che non e’immobile…Cosa ci fa dire di un nemico…era un uomo vero? Chi di noi non si e’ mai posto queste domande? Domande antiche come il mondo che da sempre hanno interessato filosofi, storici, laici e religiosi, domande che non hanno mai avuto risposte certe .Tanto si e’ scritto, tanto si e’ detto, l’importante e’ non smettere di interrogarci ognuno con la propria sensibilità e storia. Vito Mancuso in questo libro affronta questi temi da laico, per lui tutto dipende dalla liberta’ interiore, se siamo liberi non abbiamo la necessità di raccontare menzogne ne a noi stessi ne agli altri, questo essere autentici ci rende liberi. Essere liberi da se stessi e’ la vera sfida. E ancora , vale la pena perseguire una vita autentica in un mondo basato sulla finzione? Ho scelto questo libro , questa settimana, perche’ a mio avviso affronta “il tema” di oggi, entra nel dibattito sull’etica dei comportamenti, su cosa scegliere di essere nella vita e soprattutto l’importanza di riappropriarsi della passione, dell’amore, nell’affrontare le scelte della vita senza sentirsi giudicati ed etichettati come “passionali” quasi fosse la negazione dell’essere anche intelligenti e razionali. Ricordate la parola magica, Equilibrio. Chi non affronta la propria vita con intelligenza e passione a mio avviso corre un rischio, di essere un replicante o ancor peggio un mercenario, come troppo spesso oggi avviene anche in politica, professionisti senza radici, si va dove si e’ meglio pagati o dove si continua ad esercitare potere o dove si guadagnano tanti soldi senza sudare. Non credo vi siano molti veri uomini di spicco oggi, certamente molte piu’ vere donne, ma non abbastanza, visto che anche noi siamo fortemente inquinate da modelli maschili . Di veri uomini e di vere donne al contrario ce ne sono molti la dove la vita e’ autentica, sofferta, sudata, giorno dopo giorno nella solitudine fuori dai riflettori. Molti sono gli uomini e le donne che per restare fedeli ai propri valori si rimboccano le maniche e vanno avanti, non cercano raccomandazioni, clientele, soldi facili, crescono i loro figli con l’esempio ed il sacrificio. Non hanno bisogno di parole vuote perche’ la loro liberta’ la esercitano giorno dopo giorno. Sono uomini e donne liberi? Sicuramente di piu’ di quelli che pretendono di darci l’esempio e sono al contrario dei corrotti. Non Disperdiamoci. Se essere liberi o no , lo decidiamo noi non loro. Possiamo dimostrarglielo.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.