La Bacheca

 

“Ottobre 1906 Nasce la Confederazione Generale del Lavoro, 105 anni in cui parole come Diritti, Dignità, Partecipazione, Rispetto, Solidarietà, sono entrate a far parte a pieni titolo nel dizionario  dell’attualità e della vita Italiana compreso quella politica,perché le loro sillabe siano scandite domani e per sempre anche da chi ieri non c’era e oggi non ha ancora l’età del lavoro.

NON DIMENTICHIAMOLO”.

“Art.1 della Costituzione Italiana: L’Italia è una Repubblica Democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.

“Richiamare alla memoria grandi leader significa impegnarsi ad un agire coerente con il loro insegnamento. Le persone sono figlie del loro tempo, le loro conquiste sono eterne”.

“Dedicato ad un caro collega scomparso da poco.”


Alessandra

Buon pomeriggio. ho prestato servizio come CTD (primissimo contratto) in provincia di Agrigento luglio e agosto 2018. nonostante parere positivo non ho avuto una proroga e ne tantomeno rinnovo fino a questo momento . molti dicono che è per via del DL dignità ma che potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro.
é vero?
grazie
p.s. inoltre ad oggi non mi sono stati liquidati i buoni pasto di questi due mesi . che fare?

Maurizio d'istria

Salve, sono un dipendente di Poste Italiane, applicato come operatore di sportello, che ha chiesto di essere esodato da Poste, a tal proposito, è possibile ricevere via e-mail il verbale dell’accordo tra Sindacati e Azienda Poste relativo agli esodi incentivati e le loro relative tabelle?
Nell’attesa di un cortese riscontro e risposta, si inviano cordiali saluti. Maurizio.

p.s.: questa mail è stata spedita il 02/11/18, ma a tutt’oggi, ancora non ho avuto riscontro; non credo di aver chiesto la luna, quell’accordo firmato con l’Azienda, non credo sia qualcosa da tenere nascosto, per cui aspetto una vostra gentile risposta. saluti Maurizio.

Admin

Non esiste un accordo con le oo.ss. sul licenziamento volontario dietro compenso, ne quantomeno esistono delle tabelle sui soldi offerti ai dipendenti. l’esodo incentivato è una operazione esclusivamente aziendale dove è l’azienda che propone al dipendente a cui mancano 4-5 anni dal pensionamento massimo di licenziarsi volontariamente e per questo offre una cifra variabile. Il sindacato entra in gioco solo quando il dipendente pone ufficialmente la sua firma per garantire che siano rispettate le norme attribuite al licenziamento volontario. Ricordo inoltre che questo blog è vivo solo alla volontarietà delle persone e non è tenuto in nessun modo a dare delle risposte su argomenti arci noti a tutti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.